aamp
Progetto di una casa unifamiliare in via Saline a Mondello
marzo 2005


INCARICO DI PROGETTAZIONE E DIREZIONE DEI LAVORI

Committente: Privato
Strutture: Ing. Stefano Lo Re
Importo delle opere: 500 000,00 euro compreso esterno e piscina

L’edificio unifamiliare è costituito da una unità residenziale, comprendente un piano terra, primo piano e un piano cantinato. La costruzione è costituita da due volumi, uno costituito da un solo piano e uno, di due elevazioni fuori terra. Tali volumi definiscono, solo formalmente, due corpi di fabbrica accostati uno molto aperto e “leggero”, l’altro chiuso e bloccato. I due volumi sono coperti da tetti piani non praticabili di cui uno realizzato con finitura in rame, con intercapedine areata sulla zona giorno. L’unità immobiliare è formata, al piano terra, da un soggiorno con angolo pranzo, una stanza da letto, un bagno, un ripostiglio, una cucina, una lavanderia; al primo piano, da una zona studio che si affaccia con una grande vetrata sul giardino, da due stanze da letto, due disimpegni, un ripostiglio e due bagni; i due piani sono collegati da una scala interna in legno che disimpegna anche il cantinato esteso su tutta la superficie coperta. le facciate esterne sono di intonaco di colore bianco, gli infissi in legno con persiane verniciate a smalto.